Taste of excellence

Il 12 ottobre, da non perdere Taste of Excellence

Domenica 12 ottobre, dalle ore 12.00 alle ore 21.00, presso l’Aranciera di San Sisto all’Aventino, si svolge l’evento Taste of Excellence in cui il meglio della produzione enogastronomica italiana di qualità incontra i principali attori del comparto B2B. Taste of Excellence è aperto anche al pubblico, che avrà modo di degustare le specialità prodotte dalle realtà italiane che hanno aderito all’iniziativa. Oltre allo staff della Scuola di alta cucina, riconosciuta a livello europeo, Boscolo Etoile Academy, vi saranno anche giovani ma già noti Chef che saranno protagonisti di imperdibili showcooking: Fabio Pecelli del Pastificio San Lorenzo, giovanissimo (anni 25) con già una grande esperienza alle spalle, ha mosso i suoi primi passi nella cucina di Niko Romito, poi al De Russie e al Giuda Ballerino; Hirohiko Shoda, nato in Giappone ma forte di esperienze nelle cucine più prestigiose d'Italia, protagonista del programma “Ciao sono Hiro” su Gambero Rosso Channel e noto per aver rivoluzionato il concetto di cucina a cottura zero associato alla tradizione gastronomica italiana;  la spagnola Alba Esteve Ruiz di Alicante, anche lei giovanissima, arrivata in Italia a soli 19 anni e conosciuta per la sua cucina frizzante e creativa di Marzapane, bistrot gourmet di Roma e, per finire Andrea Dolciotti di Inopia, cagliaritano che porta dentro di sé tutto il calore e la passione di una delle isole più belle al mondo. Da chef e consulente ha attraversato l'Italia dal Nord al Sud, poi la Francia ed anche la fredda ed amata Russia.
A Taste of Excellence parteciperanno selezionate realtà del comparto agroalimentare dal riso, alla pasta, alla carne, ai salumi, all’olio ed ai vini di diverse Regioni. Le Aziende potranno confrontarsi tra loro ed essere protagoniste di una piazza d’affari esclusiva, riservata ai professionisti del segmento ho.re.ca. L’obiettivo è quello di mettere in contatto, in maniera sempre più diretta, gli operatori del settore per creare concrete opportunità di business, sviluppare nuove sinergie, ampliare il portafoglio clienti/fornitori.

Scrivi commento

Commenti: 0