Mercatini di Natale

MERCATINI DI NATALE IN ITALIA

Dove trascorrere le vacanze invernali

 Luci scintillanti, musichine intramontabili per le strade, bevande calde e dolci: tutto questo è Natale. Atei o cristiani non importa, l’atmosfera calda delle festività coinvolge un po’ tutti. Ansia da preparativi a parte, le domeniche di dicembre sono deliziose per godersi una passeggiata nelle più belle città d’Italia. E i mercatini di Natale offrono l’occasione per fare e farsi un regalo di qualità ed artigianato.

 

I più famosi sono quelli di Bolzano, da oggi fino al 6 gennaio, e di Merano da domani fino al 6 gennaio, dove la neve, i locali accoglienti e i mercatini con oggetti luccicanti e unici rendono le giornate spensierate e rilassanti. Il mercatino di Natale di Trento, (iniziato lo scorso 22 novembre e che prosegue fino al 6 gennaio), oltre al clima e al sapore natalizio, quest’anno propone tanti eventi a tema solidarietà e sostenibilità. Anche quest’anno i preparativi non mancheranno a Bressanone e Vipiteno, veri poli turistici del mercatino nell’Alto Adige.

 

Altri mercatini che meritano una visita sono quelli di Torino dal 4 al 23 dicembre. Nelle aree di Borgo Dora pregiati manufatti artigianali e prodotti enogastronomici, provenienti da regioni italiane e nazioni estere. In Piemonte non poteva mancare il Villaggio di Babbo Natale, a Rivoli, suggestive casette in legno ospiteranno il Mercatino e l’animazione per bambini. Dal 30 novembre al 6 gennaio il Villaggio accoglierà proprio Babbo Natale.

 

A Firenze, poi, dall’11 al 14 dicembre alla Fortezza da Basso ci sarà una vera e propria fiera dedicata al regalo, tanti gonfiabili e attività per bambini. Sempre nel fiorentino, il Weihnachtsmarkt, il mercato di Natale tedesco, in Piazza Santa Croce, ricrea l’ambiente e le specialità tipiche tedesche.

 

 

A Napoli, nel quartiere San Gregorio Armeno si trascorre una giornata all’insegna della creatività, per la presenza delle bizzarre statuette del presepe.

Infine, al Mercatino di Natale a Greccio, in provincia di Rieti, fino al 6 gennaio un clima di festa e tradizione riempie tutte le strade del paese, dove San Francesco fece nascere il primo presepe. Moltissimi gli eventi progettati a Greccio, dal Villaggio di Babbo Natale al Presepe vivente dell’8 dicembre, alla discesa acrobatica della Befana il 6 gennaio.

Scrivi commento

Commenti: 0